Kyrie su Music Map

KYRIE  “Lo splendore del mattino che viene”
   (jost 2012) 

Ricordate “Le Meccaniche del Quinto” (http://itunes.apple.com/it/album/le-meccaniche-del-quinto/id376082739) , disco che lanciò i Kyrie nel panorama indipendente italiano? La band di Piero Sciortino ritorna dopo una profonda pausa di riflessione con “Lo splendore del mattino che viene”, nuovo lavoro raffinato, colto, accattivante excursus nel ricordo… Continua a leggere qui

Sab 24 Ugo Sette e Massimiliano Nuzzolo @ Franky’s Motel RadioBase

Sabato 24 novembre dalle ore 15.00 alle 17.00 circa

Ugo Sette e Massimiliano Nuzzolo saranno ospiti di Stefano Vettoretti e del suo FRANKY’S MOTEL su RadioBase per presentare il primo romanzo di Ugo “COLPO D’OPPIO“, parlare di Berlino, dell’inter, di politica, dei Soluzione, dei Kyrie e delle altre news di casa Jost

In diretta sulle frequenze 97.300 e in rete www.radiobase.net

Giovedì 22 Doppio Appuntamento per FRATTURE

Giovedì 22 novembre 

dalle ore 10.30 alle 12.30 il romanzo FRATTURE e Massimiliano Nuzzolo, accompagnato da Ali Mukulel, saranno ospiti di“BASEXPRESS” nuovo programma condotto da Steve Giant su Radio Base Popolare Network 97,3 mhz. Ovviamente si parlerà del romanzo, di Jost, dei Soluzione e molto altro.

dalle 0re 19.30 FRATTURE al Chiodo Fisso 2465 Sestiere San Polo 30125 Venezia. Ali Mukulel, accompagnato da Massimiliano Nuzzolo, si cimenterà in un reading pronto a condurvi nelle atmosfere intime del romanzo. Free Entry

Come arrivare al Chiodo Fisso: Da p.le Roma in direzione San Polo, dopo il ponte de le Sechere, prendere la terza strada a sinistra (Calle del Campazzo) fino a Calle de la Laca.

I KYRIE su ROCKERILLA di Novembre

Leggi qui la splendida rece di Enrico Ramunni al nuovo lavoro dei KYRIE “Lo splendore del mattino che viene” già disponibile negli store digitali e prestissimo nei negozi, ovviamente targato Jost 🙂

Un sentito ringraziamento

Da JOST un sentito ringraziamento a tutti i partecipanti. L’appuntamento dell’8 novembre è stato un grande successo. Ringraziamo quindi gli amici e le persone che hanno partecipato in grande numero e che hanno dedicato a “Fratture” la loro attenzione. Ringraziamo Ali Mukulel che ha letto per noi tutti. Ringraziamo il professor Manente e il giornalista Pietragnoli e ovviamente il dottor Prior, la Regione Veneto e Villa Settembrini per la calorosa accoglienza. E lasciatecelo dire: grande Massi!

FRATTURE a VILLA SETTEMBRINI

Giovedì 8 novembre, ore 17.30, la sede del prestigioso premio letterario, ospiterà all’interno della rassegna “L’editoria culturale in Veneto. Percorsi e proposte 2012 -2013 – I Giovedì letterari di Villa Settembrini”

 “Fratture. Amore e Vita ai tempi della Crisi
Presentazione del romanzo “FRATTURE
di Massimiliano Nuzzolo (italic/PeQuod)

Giovedì 8 novembre 2012  Ore 17.30
Centro Regionale di Cultura Veneta “Paola di Rosa Settembrini”
Via Carducci, 32 Mestre (Venezia)
 

Intervengono l’autore
Leopoldo Pietragnoli – giornalista
e Gianpietro Manente – insegnante.

Letture dell’attore Ali Mukulel

LEGGERE TUTTI e UNONOVE su COLPO D’OPPIO di Ugo Sette

di Margi De FilpoUgo Sette, COLPO D’OPPIO, Lupo Editore

“L’alieno”, ossia Ugo: brillante, dispettoso, a tratti malinconico. Alieno, in una società di extraterrestri. Processato perché non prova sentimenti umani. Studente universitario solo a volte, cinico e caustico sempre, diventa inventore per fare qualcosa di buono per il mondo. Personaggi al limite della farsa e del teatro dell’assurdo che animano la città di “Q”. Due storie che ne raccontano una sola: quella di un mondo insensibile e grottesco. Squallore di un’Italia arida, in cui ciò che conta è solo apparire. Lì tutti sono buoni. Ma Ugo è diverso. Quando viene a sapere della morte della nonna Ugo risponde: “Vabbè, tanto era vecchia”, commento imperdonabile che lo condanna all’isolamento morale. Accusato di aver ucciso un cane e sottoposto ad un processo, subirà le testimonianze più impensabili: ex amanti, vicini di casa, anche l’innamorato della sua nonna sarà contro di lui. Ugo verrà difeso solo da Marzio, l’amico scrittore, in un’arringa comica fino alle lacrime. Pagine di una quotidianità quasi ordinaria, dialoghi profondi e duri: un’umanità delicata e atterrita, che osserva la morte nella sala di un obitorio per restituire senso alla vita…
 
Puoi trovare l’articolo integrale su LEGGERE TUTTI  mensile del libro e della lettura in libreria e su UNONOVE