La Felicità su 84 Charing Cross

Annalisa Trabacchin recensisce splendidamente “La felicità è facile” su 84 Charing Cross. E finalmente qualcuno cita lo “show don’tell” dei grandi maestri e indirettamente la Mestre “hopperiana” descritta da Nuzzolo. Un sentito grazie

Happiness is easy cantavano i Talk Talk. E da qui il titolo del libro di Massimiliano Nuzzolo, La felicità è facile. Diciannove storie brevi, tutte indipendenti tra di loro ma unite da uno stesso filo conduttore, la morte, presente o solo accennata, e la facilità della felicità di potersi sgretolare in un attimo.
L’ambientazione che Continua a leggere “La Felicità su 84 Charing Cross”

La Felicità su LEGGERE A COLORI

“19 istantanee di vita raccontate in modo graffiante e sincero. 19 stralci di esistenze quotidiane, all’interno delle quali la felicità fa sempre una comparsa”.

Ci appicicherei sopra una bella fascetta, con su scritto: “Da custodire con cura”.
Le 120 pagine di La felicità è facile di Massimiliano Nuzzolo sono una di quelle cose che rendono più piacevole la giornata, una meraviglia da assaporare con parsimonia, un dolce da gustare con calma, sorseggiando una tazza di tè. Nuzzolo racchiude nel suo libro 19 microracconti di due o più pagine, piccole folgoranti storie di vita quotidiana Continua a leggere “La Felicità su LEGGERE A COLORI”

La Felicità su CAM

CAM Rivista Letteraria recensisce “La felicità è facile”

I volti di una provincia depressa

Una raccolta di racconti ambientati per lo più a Mestre e dintorni, che delineano con ironia e semplicità una serie di personaggi chiave di una provincia depressa non solo economicamente.

La felicità è facile è una raccolta di racconti di Massimiliano Nuzzolo edita da Pequod. L’autore mestrino dei romanzi L’ultimo disco dei Cure e Fratture torna alla narrativa questa volta scegliendo il racconto breve o brevissimo, sulla scia di autori quali Carver, Foster Wallace, Tondelli. Continua a leggere “La Felicità su CAM”

La felicità su EXTRA!

Renzo Stefanel dedica un bell’articolo alla “Felicità è facile” su EXTRA!

Mai titolo fu più antitetico al contenuto del libro. E d’altronde, Nuzzolo, scrittore mestrino attivo dal 2005, anno dell’esordio letterario con il romanzo “L’ultimo disco dei Cure”, non ha mai scritto storie felici. “La Felicità è Facile” non fa eccezione, ma conferma la regola, ripresentando alcune costanti della narrativa dell’autore veneto: oltre a un senso di disperazione ontologico, il dialogo costante con la musica rock (che offre spunti continui a partire dal titolo, tratto da una canzone dei Talk Talk), l’amore per lo scrittore e filosofo esistenzialista francese Albert Camus,

Continua a leggere “La felicità su EXTRA!”

La Felicità è facile sul Gazzettino

Filomena Spolaor scrive della “Felicità è facile” sul Gazzettino

Racconti su Mestre come foto polaroid

MESTRE – Inquietante, trasgressivo. Mestre è la sua culla. La sua scrittura cinica, moderna, contratta, scattante, è la visione urbana dell’anima. Oggi alle 18, alla VEZ, Gianfranco Bettin e Nicola Pellicani incontrano Massimiliano Nuzzolo, autore di “La felicità è facile” (Italic/Pequod). Una ventina di racconti su Mestre come fotografie polaroid anni ’80.
Un percorso di short stories in falsa soggettiva sulla condizione vitale della felicità, tra umorismo nero e ironia.
Uno shock emozionale. Il titolo della raccolta si ispira alla bella canzone “Happyness is easy” dei Talk Talk. Ogni racconto è introdotto dalla dedica a un autore che lo ha ispirato, da Cechov a Carver, passando per Wallace e Camus. Una bandiera, una sintesi, una scintilla, che genera una riflessione sul presente con l’occhio rivolto al disagio di ragazzi emarginati, diversi.
continua a leggere QUI

SETTE recensito su CAM!

colpo_d_oppioTommaso De Beni della Rivista Letteraria CAM recensisce il ns Ugo Sette e il suo romanzo “Colpo d’oppio”.

“Se dovessi semplicemente parlare della lettura di questo libro, direi che è stata divertente, e quindi consigliabile. Né più né meno. Se invece devo parlare da critico, devo dare un po’ di coordinate. Colpo d’Oppio, con prefazione di Aldo Nove, raccoglie i primi due romanzi di Ugo Sette, giovane scrittore di Mestre nato a Parigi nel 1977, e cioè L’alieno e L’importanza di chiamarsi Ugo. L’idea che sta alla base de L’alieno è una sorta di trasposizione de Lo straniero di Camus in un contesto che è ormai post postmoderno…”

Leggi il resto dell’articolo qui

Sab 8 Giugno FRATTURE alla FIERA del LIBRO Mestre

cover_nuzzolo-2Jost è lieta di invitarvi Sabato 8 giugno ore 18.00 presso la libreria Fiera del Libro di Viale Garibaldi, Mestre

per un nuovo appuntamento con FRATTURE (italic) romanzo di Massimiliano Nuzzolo. Interviene Gianpietro Manente.

A seguire, una serie di aperitivi… D’altra parte è sabato.

Domenica 19 Maggio FRATTURE a VILLA POZZI Gazzera

Villa Pozzi Q16 19 maggio web3Domenica 19 maggio, ore 11.00,

il romanzo FRATTURE
prosegue il suo tour di presentazioni e sarà ospitato in VILLA POZZI sede del Centro Studi Storici di Mestre in Via Gazzera Alta, 46 – 30174 Mestre (Ve).
L’evento è organizzato dai ragazzi del circolo ARCI Q16 in collaborazione con la Municipalità di Chirignagno Zelarino.

Partecipano Massimiliano Nuzzolo, autore del romanzo, Gianpietro Manente, insegnante e Stefano Schio che leggerà alcuni brani selezionati. Seguirà momento di ristoro e scambio ricreativo 🙂 e a buon intenditore…

Inaugurazione Villa Erizzo e Maratona Letteraria

vezOggi si inaugura Villa Erizzo nuova biblioteca civica di Mestre e si susseguiranno una serie di eventi nella Maratona Letteraria. Il ns Massimiliano Nuzzolo legge alla Libreria del Centro in Piazza Ferretto dalle ore 17.00. Vi aspettiamo